Settori Intervento

LA CULTURA DELLA SOLIDARIETÀ

Il Settore Solidarietà nel mondo della San Vincenzo Italiana ha la sua sede operativa a Vicenza in Via G. Ziggiotti, n. 15.

ImmSolidarietàUna delle principali attività è rivolta al progetto “Adozioni a distanza” nei cinque continenti, come segno concreto di condivisione dei beni che si trasformano in acqua, riso, vestiti, quaderni, matite, libri…
Le adozioni offrono la possibilità a bambini e ragazzi di andare a scuola con la prospettiva di un futuro meno difficile.
Il sostegno scolastico promuove la crescita di ragazzi e bambini e offre loro gli strumenti per superare situazioni davvero gravi.

Notizie costanti vengono inviate dai responsabili in loco, (missionari, religiosi e religiose e i Vincenziani di lontane Conferenze). Ci trasmettono esperienze di solidarietà, di vita vissuta accanto a chi è meno fortunato, a chi non ha il cibo, i vestiti, le medicine; di chi è senza la casa, la scuola, l’ospedale.
Tutto ciò costituisce profonda vicinanza a chi vive nell’abbandono e nella miseria.
In questo modo si trasmettono gioia, speranza, gratitudine di chi, sconosciuto e lontano, si fa prossimo e vicino, diventa fratello.
Il sorriso di un bambino che impara a leggere e a scrivere, che mangia un po’ di riso, che beve l’acqua fresca e gioca felice, è il grazie più bello che si possa ricevere.

Il Settore Solidarietà-Gemellaggi segue anche le numerose richieste di Progetti specifici che giungono da diverse parti del mondo come lo scavo di pozzi, soprattutto in Africa dove l’acqua è un bene difficile da reperire; la costruzione di aule scolastiche, di piccoli dispensari, l’avvio di corsi di cucito e di computer, la realizzazione di progetti agricoli con l’acquisto di attrezzature per coltivare i prodotti della terra in Asia, in America Latina e in Africa.

Il generoso invito di Federico Ozanam, che aveva lanciato il “sogno” di stringere il mondo nella rete della Carità è stato accolto da diversi Paesi del mondo con l’iniziativa dei Gemellaggi.
Le Conferenze di San Vincenzo operano dunque in Africa, America Latina, Asia, Europa e Oceania.
La San Vincenzo Italiana ha creato nel tempo legami con le Conferenze di alcuni Paesi lontani dando sostegno e amicizia.
Con tali Conferenze ci sono stati nel tempo anche diretti contatti come nel caso del Bangladesh, Brasile, Congo, Egitto, Filippine, Perù, Rwanda, Turchia …
Davvero il LONTANO SI E’ FATTO VICINO, L’ESTRANEO FRATELLO…

La solidarietà della San Vincenzo, grazie al contributo di molti benefattori vincenziani e benefattori, si fa presente anche di fronte alle calamità che oggigiorno colpiscono non solo il Sud del mondo ma anche il Nord, come l’Europa e la stessa Italia, ed interviene individuando dei “mini progetti” utili nella ricostruzione, per aiutare le persone a ritornare ad una vita normale.

Annunziata, Roberta, Elena e Francesca

Recapito telefonico è 0444/514455 oppure l’indirizzo e-mail enniobangla@tin.it

Estremi bancari :

BANCA PROSSIMA IBAN IT23M0335901600100000018852
Conto Corrente Bancario nr. 18852 Intestato a: Federazione Nazionale Società di San Vincenzo De Paoli Consiglio Nazionale Italiano ONLUS Via G. Ziggiotti, 15 – 36100 VICENZA

Conto Corrente Postale nr. 00014798367
IBAN IT94F0760111800000014798367